fbpx
HomeSalute e BenessereSalute MentaleStabilizzatori dell’umore naturali: ecco quali sono

Stabilizzatori dell’umore naturali: ecco quali sono

Come affrontare le giornate con un piglio diverso, senza dover ricorrere ai farmaci .

-

Gli stabilizzatori dell’umore sono un gruppo di farmaci che agiscono sul nostro cervello regolando i livelli di serotonina. In questo articolo non ti parlerò di farmaci, perché i disturbi dell’umore sono un tema molto delicato ed è quindi più opportuno avvalersi di un consulto specialistico.

Lo scopo di questo articolo è cercare di capire come migliorare il proprio umore (non è sempre patologico), in particolari periodi di stress, di situazioni inaspettate o anche solo semplicemente per sentirsi bene durante l’arco della giornata. Di questi tempi anche solo affrontare la giornata con lo spirito giusto può fare la differenza.

Un breve cenno sui disturbi dell’umore e sugli stabilizzatori dell’umore più usati come farmaci

Gli stabilizzatori dell’umore sono insieme di farmaci responsabili, come suggerisce il nome, di stabilizzare l’umore della persona.

Sono utilizzati in pazienti con Disturbo Bipolare, in alcuni Disturbi Depressivi, nonché in patologie in cui predomina una clinica di alta rabbia, irritabilità o impulsività.

stabilizzatori dell'umore

I farmaci stabilizzatori dell’umore sono classificati in due tipi:

Litio: è un sale di litio (sarebbe il carbonato di litio), il cui meccanismo d’azione è incerto, ma che si è dimostrato un farmaco efficace per stabilizzare l’umore in pazienti con Disturbo Bipolare. Il litio non viene utilizzato solo per il trattamento di episodi acuti di mania e ipomania, ma ha anche la proprietà di prevenire episodi ricorrenti della malattia.

Farmaci anticonvulsivanti: si tratta in realtà di farmaci antiepilettici, che dopo numerosi studi clinici hanno dimostrato la loro efficacia come stabilizzatori dell’umore. 

Hanno molteplici meccanismi di azione. I farmaci anticonvulsivanti maggiormente utilizzati dagli psichiatri come stabilizzatori dell’umore sono i seguenti: Acido Valproico, Carbamazepina, Oxcarbamazepina, Lamotrigina, Gabapentin e Topiramato. 

Questi sono farmaci che hanno dimostrato di essere efficaci nel trattamento dei sintomi del disturbo bipolare, disturbo borderline di personalità, bulimia nervosa, tra gli altri.

Chiaramente questi disturbi, che ti ho appena citato, sono disturbi dell’umore che vanno trattati da uno specialista. Mai prendere iniziative di autoprescrizione se si parla di questo tipo di patologie, poiché questo tipo di farmaci sono molto pericolosi.

Adesso cerchiamo di capire cose intendo io per stabilizzare l’umore quando si parla di stato d’animo inquieto, ma non a livelli altissimi.

Stabilizzatori dell’umore naturali: su cosa sono efficaci?

Sindrome depressiva e tristezza sono separate da una linea sottile e passare da uno stato all’altro a volte è questione di un passo.

Passare una brutta giornata, essere stanco, affrontare dei litigi o sentirsi triste con delle buone ragioni “non è avere depressione o qual si voglia disturbo severo dell’umore.

La tristezza non patologica appare per una causa e ha una durata e un’intensità in accordo con ciò che l’ha innescata. Non ci impedisce di funzionare o di continuare con il ritmo della vita quotidiana; inoltre tende a diminuire nel tempo quando la situazione comincia ad essere affrontata.

Poi all’altro estremo c’è la tristezza che non va mai via, accompagnata da paura, codardia e indecisione di fronte a problemi e malessere generale, apatia, irritabilità, malumore, voglia di piangere senza motivo, agitazione o inibizione psicomotoria, isolamento e comportamenti antisociali.

Prestata quindi attenzione al tuo stato d’animo ed esamina bene i segnali d’allarme che si vedono. Se percepisci qualcosa che non va, non aspettare e rivolgiti ad un professionista.

Se invece soffri di una tristezza dovuta a cose quotidiane ( o anche alla situazione attuale sanitaria) allora non c’è motivo di preoccuparsi. Le piante medicinali “sono lo strumento che abbiamo a disposizione per affrontare i disturbi degli spiriti più miti”.

I migliori stabilizzatori dell’umore naturali

Adesso entriamo più nello specifico e vediamo quali sono gli stabilizzatori dell’umore naturali.

1-Ashwaganda

stabilizzatori dell'umore

Questa pianta vine anche chiamata Ginseng Indiano. Cresce in Sicilia, sardegna e in molte zone del nord Africa, poiché adora il clima mediterraneo.

L’ashwagandha funge come rimedio fitoterapico ed adattogeno in grado di produrre un miglioramento generale delle condizioni fisiche e psichiche. Ottimizza così la resistenza dell’organismo nei confronti dei vari stress psicofisici cui è potenzialmente sottoposto ed aiuta inoltre a regolare le funzioni metaboliche e le capacità cognitive.

Grazie a tali proprietà il “ginseng indiano” è molto noto nonché adoperato in primo luogo come antistress naturale utile nel contrastare stati di ansia, nervosismo e depressione, come pure in caso di insonnia, stanchezza e scarsa concentrazione.

2-Astaxantina

stabilizzatori dell'umore

L’astaxantina è un carotenoide naturalmente presente in alcune alghe e che conferisce il loro tipico colore

Questo elemento è un potente antiossidante. L’astaxantina ha infatti il potere di proteggere le cellule dai differenti stati di ossidazione.

Viene utilizzata per tale motivo nel trattamento di patologie degenerative del sistema nervoso come il Parkinson e l’Alzheimer.

3-Uva spina Indiana

stabilizzatori dell'umore

Il frutto viene chiamato anche Amla ed è un frutto originario dell’Asia.

Secondo alcune ricerche l’amla è in grado di migliorare la memoria a breve termine sui topi e di ridurre i casi di amnesia.

L’amla agisce abbassando i livelli di acetilcolinesterasi, un enzima che sempre più spesso viene messo in relazione con l’Alzheimer.

Ecco questi sono i tre stabilizzatori dell’umore naturali, che vanno a migliorare anche le capacità cognitive. In realtà il grosso del lavoro lo fa l’Ashwagandha. Gli altri 2 vanno a migliorare le funzioni cognitive e proteggono le cellule nervose dallo stress ossidativo.

Stabilizzatori dell’umore naturali: prezzo e dove acquistarli

Esiste un prodotto che contiene tutti e 3 gli elementi, più altri 5 ingredienti utili a tutto l’organismo in generale. Questo prodotto non lo trovi in farmacia, ma solamente sul sito ufficiale del produttore.

Il prezzo originario è di 95€ ma dato che sei un lettore del mio sito ho ottenuto uno sconto del 15% e lo puoi sfruttare anche tu. Ottieni lo sconto cliccando qui

Perché assumere uno stabilizzatore dell’umore anche se non ho patologie gravi?

Bhe questa pandemia ha creato e creerà degli strascichi a livello psicologico non indifferenti. Io stesso sono stato vittima di momenti veramente molto difficili nell’ultimo anno, e non ho preso il Virus.

Affrontare le giornate con il piede giusto, soprattutto in questo periodo, è fondamentale per il nostro benessere mentale e fisico. Gli stabilizzatori dell’umore naturali rappresentano la soluzione ideale. Non hanno controindicazioni, sono sicuri e ti fanno affrontare i problemi guardandoli da un’altra prospettiva.

Ti potrebbe interessare anche:

  • I migliori integratori per la memoria e concentrazione
  • Come curare l’insonnia con melatolin plus
  • 7+1 energizzanti naturali per recuperare l’energia
  • LASCIA UN COMMENTO

    Per favore inserisci il tuo commento!
    Per favore inserisci il tuo nome qui

    - Advertisment -

    Più letti

    friggitrice ad aria

    Friggitrice ad aria e cucina salutare

    La friggitrice ad aria è un elettrodomestico che sta sempre più entrando nelle abitudini di acquisto di molte persone. Solitamente su questo sito tratto argomenti...
    Privacy Policy