fbpx
HomeSalute e BenessereAlimentazioneMiglior integratore per abbassare la glicemia: I top 5

Miglior integratore per abbassare la glicemia: I top 5

-

Curare il diabete in modo naturale è possibile? Quale sarà il miglior integratore per abbassare la glicemia? E soprattutto questi rimedi naturali per il diabete funzionano?

In questo articolo ti mostro quali sono i 5 migliori ipoglicemizzanti naturali per abbassare la glicemia. Ogni integratore che ti mostrerò è stato studiato ed i risultati sono stati pubblicati in diverse riviste scientifiche, per cui le informazioni che sono riportate qui corrispondono alla verità.

Ti ricordo quali sono brevemente i valori normali di glicemia che un individuo dovrebbe mantenere:

  • A digiuno : 70-110 mg/dl
  • 2 ore dopo il pasto : non superiore a 140 mg/dl

Ti dico anche che il diabete è veramente molto facile da curare in autonomia, tuttavia se trascurato può portare a delle gravissime conseguenze che sono irreversibili come la retinopatia o la neuropatia diabetica.

Ci tengo a precisare che gli integratori per abbassare la glicemia non devono sostituire in alcun modo la tua attuale terapia ( se ne stai facendo). Ti consiglio di utilizzare questi ipoglicemizzanti naturali, nel caso in cui tu abbia una situazione di leggera iper-glicemia (130-150mg/dl a digiuno).

Ma andiamo al dunque e vediamo quali sono questi integratori per diabetici, come usarli e dove poterli acquistare.

1.Miglior integrtore per abbassare la glicemia: Gymnema sylvestre

miglior integratore per abbassare la glicemia

La gymnema è il miglior integratore per abbassare la glicemia di origine indiana ed è stata da sempre utilizzata nelle pratiche mediche indiane (medicina ayurvedica). Negli ultimi anni è stata studiata per le sue proprietà sul metabolismo degli zuccheri.

Da uno studio pubblicato circa un anno fa (ottobre 2019), è venuto fuori che la gymnema sylvestre regola la glicemia e lo fa in diversi modi che ti elenco di seguito.

  1. Allontana la voglia degli zuccheri: se assunta prima di un pasto, l’acido ginnico, che è il componente principale, agisce sulle papille gustative e blocca la recezione del segnale che mandano i cibi zuccherati rendendoli meno appetibili.
  2. Tiene sotto controllo la glicemia: perchè agisce anche a livello intestinale limitando l’assorbimento dello zucchero dopo il pasto.
  3. Può aumentare la produzione di insulina e quindi la facilità di eliminare lo zucchero dal sangue e portarlo ai tessuti.

Trovi lo studio scientifico completo cliccando qui.

Tra gli integratori per diabetici, la Gymnema sylvestre è sicuramente tra i migliori. Devi fare attenzione però ad alcune cose; se sei in gravidanza e in allattamento non puoi assumerla, se stai già facendo una terapia con farmaci ipoglicemizzanti (cioè che ti fanno abbassare la glicemia) è sconsigliato assumerla, perchè rischieresti di andare in iopglicemia.

Assumila se hai una glicemia pre e post pasto un po elevata e vuoi riportarla a livelli ottimali o se vuoi perdere qualche chilo che senti di troppo.

Gymnema Sylvestre prezzo e dove acquistarla

In Italia la pianta di Gymnema non cresce, per cui possiamo trovare solo capsule di gymnema contenenti il suo estratto, il prezzo varia a seconda di quanto estratto secco è contenuto. Solitamente si trovano con un prezzo che va dagli 11€ ai 24€ le puoi trovare su AMAZON.

Assumi 1 compressa prima di pranzo e cena tutti i giorni e ripeti il ciclo per 3 confezioni di prodotto. In questo modo normalizzerai la glicemia e, se fai la giusta attività fisica, potresti perdere anche qualche chilo.

2. Miglior integrtore per abbassare la glicemia: Mirtillo nero

miglior integratore per abbassare la glicemia

Il mirtillo nero (Vaccinum myrtillus) è uno tra i migliori ipoglicemizzanti naturali. Sia le foglie che le bacche di mirtillo contengono delle sostanze che sono in grado di far scendere i livelli zucchero nel sangue.

In particolar modo la glucochinina ha il miglior effetto nell’abbassare la gliciemia. Ci sono altre sostanze contenute nel mirtillo nero che vengono sfruttate anche per altri patologie come la diarrea e la cistite.

In uno studio del British Medical Juournal è stato dimostrato che assumendo i mirtilli neri 2 volte a settimana, assieme a uva e mele, riduce del 23% il rischio di diabete di tipo 2.

Pur essendo uno tra i rimedi naturali per diabete migliori, ne sconsiglio l’uso a persone che sono in terapia con: antiaggreganti piastrinici (es cardioaspirina), Anticoagulanti (es cumadin, eparina etc.) e inibitori della pompa protonica (es omeprazolo). Inoltre è sconsigliato assumere mirtillo nero in gravidanza ed allattamento.

Esistono diverse formulazioni in commercio di mirtillo nero. Quella che ti consiglio io per abbassare la glicemia, sono le compresse da 400mg da assumere 2 volte al giorno lontano dai pasti. Sono disponibili su AMAZON, e tra l’altro hanno anche un prezzo molto conveniente. Puoi acquistare infatti 3 confezioni da 100 compresse a soli 43€.

3. Miglior integrtore per abbassare la glicemia: Berberina

miglior integratore per abbassare la glicemia

Tra gli integratori per abbassare la glicemia, la berberina è il più formidabile. Forse è realmente lei il miglior integratore per abbassare la glicemia. E’ uno dei pochi integratori che, dopo numerosi studi clinici, è stato riconosciuto da tutti funzionare come un farmaco.

La berberina viene estratta dalle bacche del crespino comune, che è un piccolo arbusto. Una volta assunta è in grado di attivare un enzima che regola tutto il metabolismo (AMPK). Questo è stato dimostrato in diversi studi uno dei quali puoi trovarlo qui .

Vediamo adesso quali sono i benefici della berberina;

  • Diminuisce la resistenza all’insulina
  • Aiuta le cellule a metabolizzare il glucosio
  • Riduce l’accumulo di glucosio nel fegato

In uno studio condotto su 116 pazienti tutti con diabete tipo 2, 1000 mg di berberina al giorno hanno ridotto del 20% la glicemia alle persone sottoposte allo studio (trovi lo studio qui). In questo studio si dimostra che la glicemia è passata da una media di 126 mg/dl a 103 mg/dl.

Un altro studio ha dimostrato che la berberina è efficace quanto la metformina, glipizide e rosiglitazone, che sono tutti farmaci ipoglicemizzanti comunemente usati nella terapia del diabete di tipo 2. (Trovi lo studio qui).

Sicuramente la berberina è stato uno degli integratori più studiati anche se poco conosciuti. Si è dimostrato molto affidabile nell’abbassamento della glicemia.

Se hai già una terapia con farmaci allora prima di prendere la berberina sarebbe utile consultarti con il tuo medico. Se invece non assumi nessun farmaco e hai dei valori di glicemia un po alti allora puoi prenderlo tranquillamente. E’ sconsigliato inoltre a scopo precauzionale nelle donne in gravidanza ed in allattamento.

L’utilizzo della berberina è consigliato sopratutto per evitare gli effetti collaterali di farmaci come la metformina, ovviamente il tutto sempre sotto controllo del tuo medico, non prendere mai iniziative personali.

Berberina prezzo, posologia e dove trovarla

Come dosaggio ti consiglio uno compreso tra 750mg e 1500 mg al giorno. Tutto dipende dalla tua glicemia. In linea di massima ti dico che se hai una glicemia compresa tra 110 e 130mg/dl puoi assumere 1 compressa al giorno da 750mg. Se invece la tua glicemia sta sui 140 allora passa a 2 copresse al giorno. Le compresse vanno assunte durante il pasto con molta acqua.

Il dosaggio da 750 mg lo trovi solo su Amazon in un formato convenienza da 250 compresse (circa 8 mesi di terapia con 1 cps al giorno, 4 mesi se ne prendi 2).

4. Miglior integrtore per abbassare la glicemia: Ginseng Coreano

miglior integratore per abbassare la glicemia

Il ginseng è un ipoglicemizzante naturale molto conosciuto, soprattutto per le sue proprietà toniche che ha sul corpo umano.

Tuttavia alcuni studi hanno dimostrato che i ginsenosidi (che sono le molecole contenute dentro il ginseng) sono in grado di abbassare la glicemia di 13mg/dl in persone con diabete di tipo 2. (trovi lo studio qui).

Queste persone hanno assunto 1g di estratto di ginseng coreano con il 10% di ginsenosidi per 2 mesi 40 minuti prima del pasto.

Perchè proprio il ginseng coreano?

Esistono più specie di ginseng: il ginseng coreano, il ginseng cinese, il ginseng americano e il ginseng siberiano. La specie coreana è considerata superiore alle altre date le condizioni topografiche e climatiche ottimali per la coltivazione della pianta. Quindi il coreano, tra i vari ginseng, è il miglior integratore per abbassare la glicemia

In altre parole contiene una maggiore quantità di ginsenosidi che sono i responsabili dell’abbassamento della glicemia (oltre agli altri effetti benefici della pianta).

Lo inserisco tra gli integratori per diabetici, perchè non presenta nessun effetto collaterale, può essere preso da chiunque e si trova molto facilmente in commercio in qualsiasi formulazione.

Ginseng coreano prezzo, posologia e dove trovarlo

Il prezzo di 100 compresse di ginseng coreano si aggira sui 35€ e ci dovresti fare un ciclo completo con 2 compresse al giorno da assumere prima di colazione e pranzo.

Lo puoi trovare su Asfoods, che è il miglior sito online che si occupa esclusivamente di alimentazione funzionale. Tra l’altro su Asfoods hai anche la possibilità di acquistare pagando in comode rate anche per piccolissimi importi.

5.Miglior integrtore per abbassare la glicemia: il Cromo

miglior integratore per abbassare la glicemia

Il cromo è un micro elemento indispensabile per l’organismo. Tra le sue peculiarità, la più importante è quella di aumentare la sensibilità dei tessuti all’insulina e, per tale motivo lo inserisco tra i 5 migliori integratori per abbassare la glicemia.

Aumentando la sensibilità all’insulina, essa riesce trasportare più facilmente lo zucchero dal sangue ai tessuti e quindi la glicemia si riduce. Il tutto è dimostrato in questo studio qui.

Purtroppo l’agricoltura intensiva e le tecniche di raffinazione degli alimenti, riducono il contenuto di cromo nel cibo. L’avanzare dell’età causa anche una carenza di cromo che è strettamente correlata allo sviluppo del diabete di tipo 2.

Per tale motivo in prevenzione è utile assumere il cromo come integratore. Anche in questo caso trovi il miglior integratore che contiene solo cromo su Amazon.

Assumi 2 compresse al giorno dopo i pasti principali della giornata ed effettua un ciclo di terapia minimo di 3 mesi.

Come hai avuto modo di vedere è possibile curare il diabete in modo naturale. Seguendo i giusti consigli e assumendo i giusti rimedi naturali per il diabete, puoi tranquillamente tenere sotto controllo la glicemia. Ovviamente scegli tu quale tra questi è il tuo miglior integratore per abbassare la glicemia.

Ti ricordo che in caso di dubbi puoi sempre contattarmi e spiegarmi la tua situazione, in modo da poter capire se è il caso o meno di rivolgersi ad un medico o se con qualche piccolo aggiustamento le cose tornano al posto.

Come ultima raccomandazione ti esorto a non superare mai le dosi che ho consigliato, e di attendere di finire un ciclo di terapia prima di trarre conclusioni. Se una terapia deve durare 2 mesi e dopo 10 giorni non vedi risultati è del tutto normale.

Leggi anche:

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

- Advertisment -

Più letti

friggitrice ad aria

Friggitrice ad aria e cucina salutare

La friggitrice ad aria è un elettrodomestico che sta sempre più entrando nelle abitudini di acquisto di molte persone. Solitamente su questo sito tratto argomenti...
Privacy Policy