fbpx
HomeSalute e BenessereRimedi per doloriMagnetoterapia: benefici, vantaggi e migliori strumenti

Magnetoterapia: benefici, vantaggi e migliori strumenti

-

La magnetoterapia è una terapia che sfrutta i campi magnetici ottenuti dai magneti per curare svariate patologie, delle quali parlerò in seguito. Il tutto al fine di ottenere un miglior benessere fisico.

La magnetoterapia ha origini molto antiche. Il primo a parlarne fu Franz Mesmer nel Settecento; egli sosteneva che un flusso energetico simile a quello magnetico di una calamita sarebbe stato in grado di riequilibrare l’organismo malato.

Con il passare del tempo, Mesmer fu del parere di ripristinare l’equilibrio di tale fluido e dunque di poter curare le malattie per mezzo dei magneti; ma se dapprima venne visto come una sorta di celebrità, con gli anni i suoi trattamenti scomparvero dalla letteratura medica poiché giudicati privi di prove mediche.

In realtà gli effetti positivi dei magneti erano già conosciuti all’epoca degli Egizi quando si raccontava che la regina Cleopatra avesse l’abitudine di portare al collo un piccolo magnete capace di serbare la sua giovinezza.

Adesso la magnetoterapia gode di largo seguito soprattutto in Oriente, in Giappone, e nell’Europa dell’Est mentre nei Paesi occidentali non ha ampio riscontro in quanto non se ne identificano basi scientifiche.

Magnetoterapia a cosa serve

La magnetoterapia sembra giovare in caso di dolori a collo e schiena, artrite, distorsioni, infiammazioni delle articolazioni e su eventuali problemi alla circolazione.

Per fare le sedute servono degli specifici strumenti che permettono l’applicazione di campi magnetici (a bassa frequenza) su alcune parti del corpo per un determinato periodo di tempo.

Gli strumenti più utilizzati ad oggi sono cinturini magnetici (da sistemare su polsi, gomiti, ginocchia), letti e apparecchiature cilindriche.

Altri nomi con i quali viene indicata la magnetoterapia sono: terapia magnetica o terapia biomagnetica.

I vari trattamenti della magnetoterapia

In relazione alla sorgente del campo magnetico si individuano tre forme di magnetoterapia:

  1. Statica
  2. Ad alta frequenza
  3. A bassa frequenza

Se la prima è la forma più semplice di magnetoterapia, quella a bassa frequenza si basa su campi con frequenze fino ai 200 Hz, mentre quella ad alta frequenza su frequenze più elevate che raggiungono i 900Hz.

Nell’ipotesi di magnetoterapia statica il trattamento viene eseguito con magneti a densità poco elevata, con contatti che però non superano i sessanta minuti per disfunzioni generalizzate.

La magnetoterapia si rivela un efficace trattamento per diversi scopi terapeutici:

  • Tendiniti
  • Artrosi
  • Lombalgie
  • Problemi alla cervicale
  • Disturbi di tipo infiammatorio o Neuriti

La magnetoterapia stimola la riparazione dei tessuti e favorisce la rigenerazione dei tessuti danneggiati.

L’obiettivo della magnetoterapia è quello di eliminare o, per lo meno, di alleviare tutti quei problemi legati alla circolazione linfatica e del sangue, ma anche allo stress e al metabolismo cellulare. I costi sono pressoché contenuti con poche controindicazioni se non in casi particolari verso i quali bisogna apporre la dovuta attenzione (gravidanze, disturbi al cuore ed epilessia).

L’effetto terapeutico è visibile già dopo poche sedute e il paziente riscontra dei miglioramenti sulla salute fisica ed emotiva; mediante l’applicazione del magnete sulle parti interessate, l’organismo verrà rafforzato e saranno favoriti il riposo, il sonno e il rendimento fisico a scapito dello stress.

Quali benefici si ottengono dalla magnetoterapia?

magnetoterapia

La magnetoterapia fa uso di campi magnetici a bassa intensità che agiscono sulle cellule del corpo umano e sono in grado di ripristinare le funzioni biologiche. Solitamente, la terapia magnetica sfrutta dei magneti per così dire statici che non liberano un campo magnetico molto potente.

Non esistono prove scientifiche evidenti sulla validità di tali teorie, ma il parere di numerosi fisioterapisti concorda su un punto: gli atomi di ferro presenti nei globuli rossi possono reagiscono al campo magnetico, in questo modo, aumenta l’afflusso di sangue ai tessuti danneggiati. Un maggior afflusso di sangue nel tessuto danneggiato garantisce un maggior apporto di sostanze che riparano il danno.

Recenti studi hanno portato alla luce che stimolare il cervello attraverso la magnetoterapia può dimostrarsi efficace nel curare la depressione. Altri studi hanno invece dimostrato che i campi elettromagnetici hanno un impatto positivo nella terapia contro l’osteoporosi.

Dopo aver parlato dei vantaggi e dei benefici della magnetoterapia, vediamo ora quali sono i migliori apparecchi per la magnetoterapia che ci consentono di effettuare questa terapia direttamente a casa, abbattendo notevolmente i costi.

Magnetoterapia apparecchi migliori

Dopo molte ricerche sono giunto alla conclusione che i migliori apparecchi per la magnetoterapia domiciliare sono prodotti dall’azienda I-Tech. In particolare, mi sono piaciuti 2 modelli che penso si adattino molto bene sia in termini di qualità, che di efficacia, che di prezzo.

I modelli che ho deciso di recensire sono: I-tech MAG 2000 e I-Tech MAG 2000 Plus.

I tech MAG 2000

magnetoterapia

Questo modello emette una forza magnetica a bassa intensità, ma ad alta frequenza fino a 300 Gauss. Ha 2 uscite che sprigionano fino ad un massimo di 150 gauss ciascuno.

Tramite la fascia elastica a tre solenoidi (in dotazione) è possibile trattare le diverse zone del corpo.

I tech MAG 2000 è dotato di 35 programmi diversi e che sono suddivisi in:

  • 20 programmi per il trattamento delle patologie comuni
  • 14 programmi che identificano la frequenza del lavoro (da 1 a 100 hz)
  • 1 programma di Autoscan a variazione continua di frequenza per il trattamento dei tessuti molli e duri

La dotazione comprende oltre allo strumento:

  • Fascia elastica terapeutica
  • Alimentatore medicale
  • Manuale d’uso e posizioni fascia
  • Una busta di protezione PVC
  • Borsa per il trasporto
  • Dimensioni apparecchio: 180 x 110 x 50 mm

Puoi trovare queto strumento per la magnetoterapia disponibile su Amazon ad un prezzo di 297,37€

I Tech MAG 2000 plus

magnetoterapia

Possiamo dire che i tech MAG 2000 plus è il fratello maggiore dello strumento recensito in precedenza.

La differenza sostanziale che c’è tra i 2 apparecchi è che MAG2000 PLUS permette intensità di campo magnetico estremamente elevate, fino a 400 Gauss sulle due uscite (200 Gauss per uscita), le quali permettono dei trattamenti in profondità e con tempi ridotti rispetto alle abituali sedute terapeutiche.

In buona sostanza le sedute da fare durano meno tempo perché l’apparecchio sviluppa maggiore potenza, tuttavia la maggiore potenza riesce a penetrare meglio in profondità.

I programmi sono identici a quelli dello strumento standard con l’aggiunta di una scheda di memoria per memorizzare uno specifico programma di lavoro.

Anche qui in dotazione abbiamo oltre allo strumento:

  • 1 fascia elastica terapeutica (F3S2000)
  • 1 coppia di solenoidi (CV2S2000)
  • Alimentatore medicale
  • Manuale d’uso e posizioni fascia
  • Borsa di protezione in PVC
  • Borsa per il trasporto

Trovi I tech MAG2000 Plus disponibile su Amazon ad un prezzo di 489€

Entrambi gli strumenti sono indicati per il trattamento delle seguenti patologie:

Osteoporosi; Artrosi; Artrite; Artrosi cervicale; Dolori articolari;cervicalgie; Distorsioni; Fratture; Epicondilite; Epitrocleite; Contusioni intercostali; Lombalgia; Artrosi del ginocchio; Mal di schiena; Artrosi della spalla;periatrite; Coxartrosi; Atrofie muscolari; Contratture muscolari; Osteonecrosi.

Una volta che il medico ha individuato uno di questi disturbi, si può tranquillamente iniziare un ciclo di terapia con MAG2000 o MAG2000 PLUS.

Io personalmente non giustifico i quasi 200€ in più per la versione Plus, e se dovessi comprarne uno sceglierei sicuramente la versione base per le terapie fatte a casa in autonomia. La versione Plus è adatta più ai centri di fisioterapia o a fisioterapisti che eseguono terapie a domicilio, in quanto lo strumento è molto comodo da portare in giro e offre una maggiore potenza e quindi una minor durata della seduta.

Verifica la disponibilità ed il prezzo su Amazon per MAG2000 e MAG2000 PLUS.

TI POTREBBE INTERESSARE ANCHE:

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

- Advertisment -

Più letti

friggitrice ad aria

Friggitrice ad aria e cucina salutare

La friggitrice ad aria è un elettrodomestico che sta sempre più entrando nelle abitudini di acquisto di molte persone. Solitamente su questo sito tratto argomenti...
Privacy Policy