fbpx
HomeSalute e BenessereAlimentazioneIntegratori per dimagrire funzionano davvero?

Integratori per dimagrire funzionano davvero?

-

Da diversi anni ormai si sente parlare di integratori per dimagrire. Tv, internet, radio ci bombardano tutti i giorni con pubblicità di ogni tipo cercando di metterci nella testa che gli integratori dimagranti sono l’unica soluzione al problema della perdita di peso.

Ma tutti i prodotti che vedi in queste pubblicità in, sono veramente il rimedio finale al problema del dimagrimento? Se leggeri questo articolo fino in fondo troverai una risposta a questa domanda.

Partiamo subito da un concetto fondamentale; gli integratori per dimagrire non fanno miracoli. Questo concetto deve essere chiaro ed è meglio dirtelo subito, così se stai cercando qualcuno che ti dica che assumendo una pillola al giorno dimagrirai 10 kg in una settimana, puoi benissimo chiudere la pagina ed andare a leggere qualcos’altro.

Un secondo concetto da capire è questo: non tutti gli integratori dimagranti sono uguali. Questo è un concetto un pò più banale, se vogliamo, ma è comunque importate perchè devi essere consapevole, nel momento in cui vai ad acquistare un determinato prodotto, che alcuni integratori per dimagrire fanno al caso tuo, mentre altri no.

integratori per dimagrire
tabella delle priorità alimentari

In questa foto ti viene mostrata la scala delle priorità che determinano il successo o il fallimento di un percorso dimagrante. Come puoi ben vedere gli integratori dimagranti hanno la priorità più bassa in quanto impattano di più i fattori che sono nei piani inferiori.

Questo non vuol dire che gli integratori non servono a nulla, anzi ti farò vedere come ti possono essere utili, ma tieni presente che per riuscire nel tuo intento devi prima fare attenzione ad altre cose e poi aggiungere gli integratori.


Gli integratori per dimagrire per contrastare le cause che ti fanno ingrassare

Integratori per dimagrire

Quali sono le cause che fanno ingrassare? Come possono gli integratori per dimagrire esserti di aiuto per limitarle?

Cercherò di rispondere in modo esaustivo a queste domande che molte persone si pongono. Molto spesso si possono prevenire le cause dell’aumento di peso, ma se non sai come fare anche questo processo risulta molto difficile.

Su alcune cose ti dico già che se non metti il tuo impegno, nessun prodotto farà il miracolo. Mi dispiace molto se hai creduto in passato alle favolette che alcuni personaggi senza scrupoli ti hanno raccontato.

Loro lo fanno solo per lucrarci sopra il più possibile sfruttando il tuo desiderio di tornare in forma a qualsiasi costo, e facendoti credere che il loro prodotto sia miracoloso e che se lo assumi dimagrirai sicuramente.

Prima di parlarti delle cause che ti fanno ingrassare devi sapere che se hai intenzione di dimagrire, devi essere paziente e non mollare mai. Accetta ogni piccolo progresso come una vittoria e datti da fare per migliorare i risultati, altrimenti tutto il lavoro fatto sarà stato vano e tornerai ad ingrassare peggio di prima.

Cause che ti fanno ingrassare

Innanzitutto dobbiamo distinguere tra cause di ingrassamento legate al cibo e cause che ti fanno ingrassare che sono indipendenti dal cibo.

1.Cause legate al cibo

Ovviamente quando si parla di aumento di peso, di ingrassare etc.. la prima cosa che si pensa è il cibo, o meglio hai la percezione che stai sbagliando qualcosa a livello di alimentazione.

In effetti è proprio così, in una persona che non soffre di particolari malattie la prima causa dell’aumento di peso è l’alimentazione sbagliata.

Anche cambiare lo stile di vita è una causa strettamente correlata al cibo. Cambiare lavoro, fidanzarsi, periodi di forte stress ti portano a cambiare le abitudini alimentari che molto spesso ti fanno ingrassare.

Un’altra causa legata al cibo sono le diete Yo-Yo, o meglio l’effetto Yo-yo che si ha quando si segue una dieta si comincia a dimagrire, poi la si molla e si ingrassa per poi riprenderla e dimagrire nuovamente.

integratori per dimagrire

Tutto questo continuo perdere e riprendere peso,da cui il nome effetto yo-yo, non fa altro che far accumulare del grasso che non andrà più via. Il metabolismo impazzisce e il nostro organismo si difende entrando in modalità “carestia” bruciando meno grassi ed il peso aumenta di conseguenza.

Ora capirai bene che qui è soltanto una questione di volontà da parte tua. Quando inizi una dieta, cerca di portarla a termine e quando la finisci continua ad alimentarti in modo sano. In caso contrario ingrasserai di nuovo.

L’integratore mi serve in questo caso?

Bhe diciamo che non serve, ma sicuramente alcuni integratori ti possono aiutare a velocizzare il metabolismo (li vedremo meglio in seguito). Per farti un esempio: supponiamo che segui una dieta qualsiasi e dopo una settimana il tuo peso è diminuito di 1 kg. Aggiungendo un integratore alla dieta magari la diminuzione sarebbe potuta essere 1,5kg o 2 kg dipende da persona a persona, magari avresti perso lo stesso soltanto 1kg.

Gli integratori per dimagrire velocemente non esistono, esistono però integratori che velocizzano il metabolismo e quindi contribuiscono a farti perdere peso. Il mio consiglio è di assumerli senza aspettarsi troppo perchè rischi delusioni non indifferenti.

Come potrai vedere molti integratori funzionano bene se vengono assunti con costanza e pazienza (i migliori funzionano con cicli di 2/3 mesi).

2.Cause dell’ingrassamento non legate al cibo

Ed ecco adesso le cause che non sono legate strettamente al cibo e che ti fanno ingrassare anche se hai uno stile di vita corretto ed una alimentazione impeccabile.

  1. Ipotirodismo: è una patologia che colpisce la tiroide. Questo organo regola la produzione di sostanze che regolano tutto il metabolismo, se mancano (ipo) allora si ingrassa.
  2. Amenorrea: ovvero la mancanza di ciclo mestruale. Questa causa degli squilibri ormonali e ciò si traduce in aumento di peso
  3. Flora batterica sbilanciata: La flora batterica delle persone che soffrono di obesità è diversa da quella delle persone sane. Questo è stato dimostrato in numerose evidenze scientifiche, per cui è evidente che migliorando il microbiota intestinale questo influenza positivamente i processi di dimagrimento.
  4. Il cortisone: è un ormone che viene molto utilizzato come farmaco per curare le infiammazioni. Aumenta la glicemia e quindi la risposta insulinica con conseguente aumento di peso.
  5. Dormire poco: molti studi hanno dimostrato che dormire meno di 7-8 ore per notte favorisce l’insorgere dell’obesità.
  6. L’insulino-resistenza: favorisce il deposito di cellule adipose, ecco perchè fa ingrassare.

Bene adesso che conosci la maggior parte delle cause che fanno ingrassare puoi fare 2 cose: la prima è chiudere la pagina e continuare a fare la vita che facevi.

Se invece vuoi sapere come effettivamente dimagrire, allora continua a leggere per scoprire quali sono gli integratori per dimagrire e come utilizzarli in tutte queste situazioni.


Integratori per dimagrire efficaci

Bene adesso passiamo al nocciolo dell’argomento e vediamo quali sono gli integratori per dimagrire più efficaci. Leggi attentamente quanto segue per poter trovare il miglior integratore per dimagrire che faccia al caso tuo.

1.Integratori per dimagrire antifame

Gli integratori antifame, sono i più utilizzati ed i più venduti. Utilizzando un termine tecnico, possiamo chiamare gli integratori antifame anche anoressizzanti. Ma non ti preoccupare, vengono chiamati così, non perchè provocano l’anoressia, ma perchè inibiscono la sensazione di fame.

integratori per dimagrire

In commercio esistono molti farmaci che hanno l’effetto anoressizzante, ma non li tratto in questo articolo. Esistono anche moltissimi prodotti naturali che hanno un effetto anoressizzante simile a quello dei farmaci

Queste sostanze naturali sono la Caffeina e la Sinefrina che, oltre ad essere anoressizzanti, sono anche dei termogenici. Tra gli anoressizzanti puoi trovare anche le fibre.

La Caffeina fa dimgarire?

Tra gli integratori per dimagrire veramente efficaci, c’è sicuramente la caffeina. Questa sostanza la assumi praticamente tutti i giorni se bevi del caffè o del tè, tuttavia la trovi anche in altre prodotti come la cola, il mate, guaranà ed il cacao.

Perchè è tra i più efficaci? E’ semplice, in buona sostanza la caffeina è sia un anoressizzante e sia un termogenico (bruciagrassi).

Come antifame e bruciagrassi, mima gli effetti delle amfetamine e quindi anche i loro effetti collaterali, soprattutto a carico di cervello, cuore e reni.

integratori per dimagrire

Tuttavia se ingerita nelle dosi e nelle quantità giuste, senza eccedere la caffeina ha anche molti effetti benefici. Fa dimagrire? Si la caffeina fa dimagrire, ti rimando alla lettura di questo articolo per scoprire quali sono i migliori integratori che contengono caffeina e come utilizzarli.

Sinefrina per dimagrire

La Sinefrina è un’altro composto usato negli integratori per dimagrire veramente efficaci. A differenza della caffeina, la sinefrina è più termogenica che anoressizzante, per questo gli integratori le contengono entrambe a volote.

La è una sostanza naturale che si trova nella buccia dell’arancia amara. Riduce il senso della fame e stimola la termogenesi, ovvero l’aumento della temperatura corporea che facilita lo scioglimento del grasso corporeo.

Anche per la sinefrina devi prestare molta attenzione agli effetti collaterali soprattutto a livello cardiaco, ma se la assumi seguendo le indicazioni non avrai particolari problemi.

Fibre per dimagrire

Le fibre sono utilizzate molto frequentemente negli integratori antifame.

Tra le fibre più utilizzate puoi trovare: le crusche di vari cereali, guar, gomma di guar, gomma xantana, agar, semi di pisillo, farina di Konjac, arginina e glucomannano.

Questi prodotti, se assunti con abbondante acqua, si rigonfiano e creano una sensazione di sazietà e, di conseguenza, non ti fanno percepire la sensazione di fame.

integratori per dimagrire

Un altro elemento che non è una fibra, ma funziona più o meno allo stesso modo, è la spirulina che viene utilizzata molto frequentemente nelle diete dimagranti, ma di spirulina ne parlerò in modo più approfondito in un altro articolo.

Tutti questi elementi che ti ho nominato sono integratori dimagranti efficaci.

Approfondimenti integratori alimentari dimagranti:


2.Integratori per dimagrire detti bruciagrassi (termogenici)

Di caffeina e sinefrina ti ho già parlato in precedenza, oltre a togliere il senso di fame sono anche degli ottimi bruciagrassi.

Adesso ti faccio vedere altri prodotti termogenici per dimagrire velocemente.

integratori per dimagrire

Tè verde: é una sostanza molto ricca di polifenoli che stimolano il metabolismo dei grassi per produrre più energia.

Forskolina: stimola lo scioglimento dei grassi ed in più sembra avere un effetto sulla tiroide nei soggetti sani, nel senso che stimola la produzione di ormoni tiroidei che aiutano a dimagrire. (Leggi l’articolo di approfondimento cliccando qui).

Cromo Picolinato: Aumenta la sensibilità all’insulina e quindi migliora l’assorbimento dei carboidrati complessi favorendo il dimagrimento soprattutto in soggetti obesi.

Glutammina: aumenta il consumo di grasso ed il ritmo metabolico

Garcinia Cambogia: è una pianta di origine indonesiana che contiene acido idrossicitrico. Questo acido fa in modo che gli zuccheri introdotti vengano subito utilizzati per produrre energia. Inoltre garcinia cambogia riduce anche il senso di fame.

Guaranà: è una pianta originaria della foresta amazonica che contiene caffeina, teobromina e teofillina, quindi ha una spiccata azione termogenica.

Chetone di lampone: è il re degli integratori bruciagrassi in Gran Bretagna. Riduce la fame nervosa, stimola la termogenesi e stimola la produzione di adinopectina che è l’ormone antiobesità.

Lo so cosa ti stai chiedendo: e Il caffè verde? Fai bene a farti questa domanda. il caffè verde sono è po la moda del momento in tema di dimagrimento.

Quello che ti posso dire è che il caffè verde non ha assolutamente un effetto termogenico, è sicuramente un potentissimo antiossidante, ma uno studio ha dimostrato che non possiede alcuna proprietà dimagrante. Quindi fai attenzione a chi te lo propone come integratore dimagrante.

Approfondimenti integratori alimentari dimagranti:


Integratori per dimagrire: gli Amminoacidi

Anche gli aminoacidi hanno un ruolo fondamentale nel mantenimento del peso corporeo e nel dimagrimento.

Un ormone importantissimo che ci aiuta a mantenerci snelli, è l’ormone della crescita. Questo ormone viene prodotto durante il sonno e favorisce lo smaltimento del grasso in eccesso.

Le persone obese o in sovrappeso, hanno una carenza di ormone della crescita e questo ostacola notevolmente la perdita di peso.

integratori per dimagrire

Purtroppo le fiale di ormone della crescita, hanno un costo molto eccessivo (500-800€) oltre al fatto che per fare l’iniezione è necessario uno stretto controllo medico. Per questo motivo è meno rischioso stimolare la produzione di ormone della crescita, tramite l’assunzione di aminoacidi specifici.

Gli aminoacidi che hanno dimostrato di avere questo effetto sono: arginina, metionina, glutammina. Per completare la stimolazione dell’ormone della crescita dovresti anche assumere vitamina B6, B12 e zinco.

Un’altro studio ha dimostrato che, in caso di obesità o sovrappeso, si è carenti anche di carnitina.

Approfondimenti integratori per dimagrire più efficaci:


Inositolo fa dimagrire

L’inositolo merita di essere trattato a parte, non è un amminoacido, non è un termogenico e non riduce il senso della fame. Si tratta di una molecola simile ad una vitamina, che viene utilizzata con successo nella gestione delle problematiche di insulino-resistenza.

Ma allora come fa ad essere utile per dimagrire? Non è che alla fine il myo inositolo fa ingrassare? Non preoccuparti niente di tutto questo. Molto semplicemente l’inositolo agisce bene su persone che hanno scompensi metabolici.

L’inositolo fa dimagrire i soggetti che sono affetti da diabete, obesità o sindrome metabolica. Queste persone di solito sono soggette ad insulino-resistenza, ovvero l’insulina non riesce a svolgere bene il proprio lavoro. L’inositolo agisce normalizzando il flusso della glicemia. Questo effetto fa in modo che migliori l’utilizzo dei nutrienti a scopo energetico. (Studio scientifico)

Il risultato finale sarà la perdita di peso in persone obese che hanno insulino-resistenza, e nella riduzione della massa grassa. Mentre invece nelle persone che sono in sovrappeso, ma che non hanno disturbi metabolici, l’inositolo per dimagrire non da l’effetto che si spera.

Il miglior integratore per dimagrire lo devi scegliere in base alla tua situazione ed, in ogni caso, devi sempre accompagnarlo ad un regime alimentare corretto e ad una attività fisica costante. In caso contrario nessun integratore funzionerà e non otterrai mai il corpo che hai sempre desiderato.

Leggi Anche:

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

- Advertisment -

Più letti

friggitrice ad aria

Friggitrice ad aria e cucina salutare

La friggitrice ad aria è un elettrodomestico che sta sempre più entrando nelle abitudini di acquisto di molte persone. Solitamente su questo sito tratto argomenti...
Privacy Policy