fbpx
HomeSalute e BenessereRimedi per doloriCondroitina e glucosamina sono i migliori rimedi naturali per l’artrosi.

Condroitina e glucosamina sono i migliori rimedi naturali per l’artrosi.

-

In questo articolo andiamo ad esaminare condroitina e glucosamina, che sono i 2 principali rimedi naturarli che vengono sfruttati per la cura dell’artrosi. Alla fine dell’articolo mostrerò anche quali sono i migliori prodotti che contengono questi 2 elementi e dove acquistarli in sicurezza.

Condroitina e glucosamina cosa sono?

La condroitina

Il solfato di condroitina è una molecola complessa che si trova nella cartilagine del corpo umano. Si trova anche, sebbene in misura minore, in altri tessuti come ossa, cornee, pelle e pareti arteriose. La degradazione della cartilagine che si verifica nei casi di osteoartrite è accompagnata da una perdita di condroitin solfato nelle articolazioni.

Pertanto, si ritiene che il trattamento con condroitin solfato possa aiutare a mantenere l’integrità della cartilagine. Se questa ipotesi è corretta, il condroitin solfato potrebbe rallentare la progressione dell’osteoartrosi e forse anche riparare parzialmente la cartilagine in alcuni pazienti. I risultati della ricerca scientifica rafforzano questa ipotesi.

Un dettaglio importante è che il condroitin solfato non è regolamentato come farmaco ma come integratore alimentare. Per questo motivo sul mercato sono presenti diversi prodotti di diverse qualità.

Sebbene sia regolamentato come integratore alimentare e possa essere acquistato senza prescrizione medica, è raccomandato ai pazienti di consultare i propri medici su come assumere il condroitin solfato. Il medico li guiderà a decidere il miglior regime di trattamento e, se è conveniente per loro, combinarlo con qualche altro prodotto che migliora l’efficacia del condroitin solfato come la glucosamina.

condroitina e glucosamina

La Glucosamina

La glucosamina è un composto naturale che si trova nella cartilagine, il tessuto duro che protegge le articolazioni.

In forma di integratore, la glucosamina viene estratta dai gusci dei crostacei o prodotta in laboratorio. Esistono diverse forme di glucosamina, tra cui glucosamina solfato, glucosamina cloridrato e N-acetilglucosamina. Questi supplementi non sono considerati intercambiabili.

Le persone usano la glucosamina solfato per via orale per trattare una condizione dolorosa causata da infiammazione, rottura ed eventuale perdita di cartilagine (osteoartrite).

La ricerca scientifica su questi due elementi ha evidenziato effetti positivi su:

  • Osteoartrite L’assunzione di glucosamina solfato per via orale può dare alle persone con osteoartrite del ginocchio un po’ di sollievo dal dolore. Alcune ricerche mostrano che potrebbe anche rallentare la degenerazione dell’articolazione del ginocchio causata dall’osteoartrite. Sono necessari ulteriori studi per determinare i benefici della glucosamina solfato come integratore per l’artrosi dell’anca, della colonna vertebrale o della mano.
  • Artrite reumatoide. Nelle prime ricerche, ci sono prove che l’uso di glucosamina cloridrato potrebbe ridurre il dolore associato all’artrite reumatoide. Tuttavia, i ricercatori non hanno visto miglioramenti nell’infiammazione o nel numero di articolazioni doloranti o gonfie.

Quando scegli la glucosamina, leggi attentamente le etichette del prodotto per assicurarti di scegliere la forma corretta. Ci sono meno prove cliniche a sostegno dell’uso della N-acetilglucosamina per il trattamento dell’osteoartrite e sono necessarie ulteriori ricerche per confermare i suoi benefici.

Per ulteriori approfondimenti ti consiglio la lettura della ricerca completa che puoi trovare cliccando qui.

In genere è sicuro

Il solfato di glucosamina può fornire sollievo dal dolore sofferto dalle persone con osteoartrite. Si ritiene che il supplemento sia sicuro e potrebbe essere un’utile alternativa per le persone che non possono assumere farmaci antinfiammatori non steroidei (FANS). Sebbene i risultati dello studio siano contrastanti, il solfato di glucosamina può essere utile.

Quali caratteristiche deve avere l’integratore che contiene condroitina e glucosamina

  • La glucosamina si presenta in una serie di forme, le più comuni sono la glucosamina solfato e la glucosamina cloridrato. Sebbene entrambi siano ugualmente efficaci, la maggior parte degli studi ha utilizzato il sale solfato.
  • I prodotti di cartilagine di squalo contengono solfato di condroitina, ma la quantità e la qualità di esso non sono coerenti.
  • Poiché gli integratori alimentari non sono strettamente regolamentati, la qualità e il contenuto possono variare notevolmente.

Alcuni suggerimenti per la scelta di prodotti di qualità sono:

  • Seleziona un prodotto realizzato da un’azienda grande e rispettabile che possa assumersi la responsabilità.
  • Leggi attentamente le etichette dei prodotti per assicurarti che l’elenco degli ingredienti abbia senso.
  • Chiedi consiglio al tuo medico o al farmacista.
  • Se sei allergico ai crostacei o segui una dieta priva di prodotti animali, cerca formule vegetariane/vegane.

Come si assumono glucosamina e condroitina

  • Se decidi di provare questi integratori, gli esperti consigliano di assumere la quantità utilizzata nella maggior parte degli studi clinici:
    • Glucosamina: capsule, compresse, liquido o in polvere, 1.500 mg (milligrammi) al giorno. 
    • Condroitina: capsule, compresse e polvere, da 800 a 1.200 mg al giorno suddivise in due o quattro dosi.
  • Se questa dose allevia i sintomi, è possibile diminuire gradualmente la quantità dopo i primi mesi.
  • Potrebbe volerci un mese prima di notare un miglioramento.
  • In genere si consiglia di assumere glucosamina e condroitin solfato insieme, anche se non si sa con certezza se la combinazione funzioni meglio dell’uso individuale di ciascuna sostanza.
  • Dovresti pianificare di assumere i tuoi integratori insieme ai tuoi farmaci attuali per 6-8 settimane. Se il dolore si attenua, consulta il tuo medico se dovresti ridurre o interrompere gli altri farmaci per un po’, per vedere se ci sono cambiamenti nei livelli di dolore e rigidità.
  • Se non noti alcun cambiamento nei sintomi dopo quattro-sei mesi, gli integratori probabilmente non ti daranno alcun sollievo. Alcune persone possono provare un sollievo parziale usando gli integratori, ma potrebbe essere necessario continuare a prendere i farmaci per un sollievo completo.
condroitina e glucosamina

Effetti collaterali di condroitina e glucosamina

  • Sia la glucosamina che il condroitin solfato possono avere i seguenti effetti collaterali:
    • Aumento dei gas intestinali
    • Mal di stomaco
    • vomito e diarrea
  • Sono necessari ulteriori studi per confermare la sicurezza e l’efficacia degli integratori. Rivolgiti al medico se noti sintomi nuovi o insoliti durante l’assunzione di questi integratori.

Precauzioni

  • I bambini, le donne incinte e le donne che potrebbero rimanere incinte non dovrebbero assumere questi integratori. Queste sostanze non sono state studiate abbastanza per determinare quali effetti potrebbero avere su un feto in via di sviluppo o su un bambino.

Le persone con le seguenti condizioni dovrebbero essere caute con questi integratori:

Glucosamina:

  • Diabete, poiché la glucosamina è un aminosaccaride, i diabetici devono monitorare più frequentemente i livelli di zucchero nel sangue quando assumono questi integratori.
  • Gli individui che assumono anticoagulanti come il warfarin ( Coumadin ) in combinazione con glucosamina cloridrato con o senza condroitina dovrebbero astenersi dall’assumere il supplemento.
  • Allergia ai crostacei, in caso di allergia consultare il medico prima di iniziare la glucosamina. Nella maggior parte dei casi, le allergie sono causate dalle proteine ​​presenti nei crostacei, non dalla chitina, il carboidrato da cui viene estratta la glucosamina. 
  • Glaucoma, un nuovo studio suggerisce che le persone con questo disturbo o con ipertensione intraoculare potrebbero peggiorare la pressione oculare se assumono glucosamina. Altri effetti collaterali sono l’aumento dei trigliceridi e del colesterolo.

Condroitin solfato: 

  • Questo integratore può includere componenti simili nella struttura all’eparina, un farmaco anticoagulante, quindi assumerlo insieme a un FANS, come l’aspirina, potrebbe aumentare il rischio di sanguinamento. In questo caso è consigliabile assumere più frequentemente la protrombina e il tempo di coagulazione.
  • Alcune compresse possono contenere alti livelli di manganese (Mn), che potrebbero portare ad avvelenamento a lungo termine del sistema nervoso (se supera gli 11 mg Mn/die). Inoltre, poiché la condroitina proviene dal bestiame, esiste una remota possibilità di contaminazione associata al morbo della mucca pazza.
  • Se sei allergico ai sulfamidici, evitali o inizia con piccole dosi di condroitina e stai attento agli effetti collaterali. Altri effetti sono diarrea o costipazione.

Miglior integratore che contiene Condroitina e Glucosamina

condroitina e glucosamina

In base a quanto detto finora, il consiglio che ti do sul prodotto a base di Condroitina e glucosamina, è quello di scegliere il prodotto della WeightWorld e acquistarlo direttamente sul loro sito ufficiale.

Condroitina e Glucosamina WeigthWorld è una confezione che contiene 180 capsule di prodotto. In ogni singola capsula sono presenti

  • 1000 mg di Glucosamina
  • 200 mg di Condroitina
  • Vitamina C, Zenzero e Rosa Canina

Per tale motivo si consiglia l’assunzione di 2 capsule al giorno prima o dopo i pasti non fa differenza.

Le 180 capsule ti consentono dunque di effettuare una terapia che è di circa 3 mesi, il costo di una singola confezione è 19.99€ se acquisti sul sito ufficiale aziendale. La spedizione avviene in 24/48H e hai anche la possibilità di pagare in contrassegno.

TI POTREBBE INTERESSARE ANCHE:

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

- Advertisment -

Più letti

friggitrice ad aria

Friggitrice ad aria e cucina salutare

La friggitrice ad aria è un elettrodomestico che sta sempre più entrando nelle abitudini di acquisto di molte persone. Solitamente su questo sito tratto argomenti...
Privacy Policy